100% Siciliano

L’olio extravergine d’oliva è un prodotto pregiato e la sua lavorazione mira a conservare tutte le proprietĂ  delle olive. Un olio d’oliva extravergine buono e salutare si ottiene da olive coltivate in terreni adatti e in modo genuino, senza ricorrere all’uso di pesticidi chimici che sono molto dannosi per la nostra salute. Il ciclo di produzione dell’olio inizia sin dalla coltivazione delle piante, utilizzando tecniche di concimazione biologica come il sovescio e tecniche agronomiche come la trinciatura per preservare l’equilibrio biologico del terreno.

Raccolta e Produzione

Scegliere con attenzione il momento adatto per la raccolta delle olive è fondamentale per ottenere un ottimo olio extravergine di oliva. Il frutto attraversa, infatti, vari stadi di maturazione, i quali corrispondono a diversi livelli di vitamine e polifenoli contenuti nelle olive. Per tale motivo raccogliamo le olive prima che inizi l’invaiatura, per ottenere un prodotto carico di polifenoli e idrossitirosolo che contribuiscono a rendere l’olio un vero e proprio nutraceutico.


Il ciclo dell'olio

Un’arte antica fra tradizione e innovazione, ecco come nasce il nostro Olio di qualitĂ  superiore.

La raccolta delle olive

Per garantire un olio extravergine di altissima qualitĂ  e poco acido, raccogliamo le nostre olive a mano quando raggiungono un colore verde-intenso e contengono la maggiore concentrazione di succo, polifenoli e vitamine. Terminata la raccolta le olive vengono poste in ceste ben areate. Per garantire un olio di qualitĂ  la molitura avviene la sera stessa della raccolta.

Frangitura e gramolazione

Le olive vengono frantumate e trasformate in pasta d’olio. La pasta viene convogliata all’interno delle gramole in cui viene miscelata. La gramolazione consiste nella lenta rimescolazione della pasta al fine di aggregare l’olio in gocce di dimensioni tali da consentire la successiva separazione per centrifugazione. Ciò avviene a basse temperature, per preservare la qualità dell’olio.

L’arrivo in frantoio

L’inizio del ciclo di lavorazione delle olive è segnato dall’arrivo al frantoio. Qui avvengono diversi passaggi che condurranno, infine, all’ottenimento del prodotto finito: l’Olio extravergine d’oliva Giallombardo di altissima qualitĂ . Le olive vengono immesse in una cernitrice e defogliate. Un nastro trasportatore le immette in una lavatrice, nella quale vengono lavate a freddo e convogliate per la frangitura.

Estrazione dell’olio extravergine di oliva

La pasta di olive viene immessa in un decanter per separare sansa e olio. L’olio viene poi convogliato all’interno separatore per scindere l’acqua dall’olio extravegione di oliva. Qui ha vita l’ultimo step di produzione che porta all’oro verde Giallombardo.


QualitĂ  e gusto superiori

L’Olio Giallombardo nasce in contrada Costa di Bisaccia a Partinico e viene prodotto con olive autoctone di qualità Cerasuola, coltivate in modo naturale senza l’uso di fertilizzanti chimici e pesticidi.

Olio extravergine di oliva Giallombardo

Un olio dalle pregiata qualitĂ , 100% siciliano

E’ abitudine di chi mantiene un rapporto diretto con la tradizione quello di rifornirsi di olio direttamente al frantoio per ottenere un prodotto di buona qualitĂ . L’olio di prima spremitura confezionato in frantoio è un prodotto raro, quasi introvabile. Per questo abbiamo deciso di confezionare il nostro olio immediatamente dopo l’estrazione, così da mantenere intatta la freschezza del prodotto fino alle tavole dei nostri clienti. Gli intenditori cercano questo olio! Un olio siciliano, un olio di qualitĂ  superiore.